Dentice su dadolata di verdure

dentice-al-cartoccio

Questo mese ho deciso di dedicare il mio articolo al pescato.

E Giugno è un buonissimo mese per acquistare il Dentice. Pesce ricco di proprietà nutritive e di gusto e diciamolo…. in periodi di grossa pesca… il portafogli ne guadagna J

Il Dentice è fresco? Per sincerarsi che lo sia veramente attenti che le squame siano aderenti e che l’occhio sia vivo e sporgente…senza dimenticare che a naso non deve sapere di ammoniaca J

E’ un pesce che io amo molto mangiare in quanto carnoso e povero di grassi.

Il piatto che sto per proporvi lo preparo di sovente e la ricetta l’avevo letta su Cucchiaio d’Argento!

“Dentice su dadolata di verdure”

cestini-di-parmigiano-carote-e-zucchine

INGREDIENTI

  • 1 dentice di circa 1
    • 500 kg pulito
    • 6 zucchine baby
    • 6 carote baby
    • 2 patate medie
    • 12 olive taggiasche
    • 4 foglie di basilico
    • 1 dl d’olio
    • sale
    • pepe

PROCEDIMENTO

Per prima cosa in una teglia mettete il dentice, insaporitelo con olio, sale e pepe, ponetelo in forno caldo a 200°.

Cuocetelo per circa 15 minuti, spruzzatelo con il vino e fatelo evaporare.

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini, tagliate carote e zucchine a rondelle spesse alcuni millimetri. Sbollentate per 2 minuti la dadolata di verdure miste, scolatela, insaporitela con alcuni cucchiai del fondo di cottura del dentice, mescolate.

Su un foglio di carta d’alluminio disponete come base per il pesce la dadolata di verdure, sopra adagiatevi il dentice, irrorate tutto con il suo restante fondo di cottura, unite le olive taggiasche denocciolate, il basilico, sale, pepe. Chiudete il cartoccio, trasferitelo in forno caldo a 200° e cuocete per circa 30 minuti.

Ritirate, socchiudete il cartoccio per far uscire il primo sbuffo di vapore e servitelo a tavola adagiato sul piatto da portata.

Enjoy!

n.b. foto in evidenza reperita dal web.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code