Toboga

Curiosità spezzine. Nel 1935 venne realizzato all’interno dello stabilimento balneare Helios una specie di montagna russa, chiamata “Toboga”.

Era costruita tramite dei tralicci in ferro.

Da un lato si saliva sulla sommità con un’apposito carrello dalla capienza di 4 persone avente esternamente delle ruote che servivano per spingerlo su un nastro trasportatore.

All’altezza di 25 metri vi era una piazzola con due rotaie molto ripide che andavano a finire in mare.

Su di esse veniva sistemato il carrello che scendendo da 25 metri acquistava sempre più velocità accompagnato dalle “grida” degli occupanti.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *